Xiaomi mi 11: Sarà il primo in tutto ecco 5 motivi

Nella giornata di ieri è stato presentato ufficialmente il nuovo top di gamma Xiaomi mi 11 e vi spieghiamo i 5 motivi perché è il primo in tutto.

Iniziamo dal più semplice che è una questione di data, il Xiaomi mi 11 è il primo smartphone della casa cinese del 2021.

Secondo motivo di basa per la parte software, il nuovo top di gamma avrà la Nuova MIUI 12.5 e sarà il primo ad essere venduto con questa versione.

Terzo motivo, Xiaomi prende le orme di Apple, avevamo già notato alcuni particolari, come ad esempio il centro notifiche, stavolta forse si poteva evitare.

Se vi state domandando cosa potrebbe aver preso di così negativo dal colosso Apple è la discutibile scelta di togliere dalla confezione il caricabatteria, eh sì non ve lo aspettavate?

Comunque da Rumors che circolano in Rete sembra che verrà dato in omaggio all’acquisto dello Xiaomi Mi 11.

Ricordiamo che il lancio dal mercato per ora riguarda solo quello Asiatico, quindi non sappiamo se sarà tutto confermato per quello Europeo ma crediamo e ci auguriamo di si. 

Passiamo al quarto motivo. A nostro parere questa è una caratteristica che farà alzare il livello di qualità di questo smartphone.

Leggi anche: Trucchi e consigli per sfruttare al massimo il vostro smartphone Xiaomi o Redmi

Lo Xiaomi mi 11 sarà il primo ad avere la modalità night vision durante la registrazione di un video.

Come potete vedere sono stati pubblicati  video che provano questa nuova modalità, lasciando a bocca aperta tutti gli amanti e non solo della casa cinese .

Questo grazie all’intelligenza artificiale e ad un software dedicato per la visione notturna sviluppata dalla società BlinkAl.

Quinto ed ultimo motivi non per ordine d’importanza, il top di gamma Mi 11 è il primo a montare il Soc Qualcomm 888 .

Questi sono i 5 motivi perché lo Xiaomi Mi 11 sarà il primo in tutto.

inoltre ci sono alcune novità importanti come il sensore di impronta digitale che sarà in grado di misurare la frequenza cardiaca e la tecnologia multi Link 5.0 che consente il passaggio di connessione da WiFi e dati senza interruzioni, utile per gli amanti del gaming o dei servizi streaming.

Vi lascio qui sotto le caratteristiche tecniche principali.

 

 

Scheda tecnica Xiaomi Mi 11

Processore: Qualcomm Snapdragon 888 5nm ,  GPU Adreno 660

Display: Amoled Quad HD+  da 6,81 pollici risoluzione da 3200×1440, Densità pixel 515 ppi, refresh rate 120 HZ

ram: 8/12 GB

Memoria interna: 128 GB/256 GB

Dimensioni: 164,3 x 74,6 x 8,1mm

Peso: 196 gr

fotocamera: tripla 108+13+5 MP Samsung ISOCELL Bright HMX – Zoom 120X – Stabilizzatore immagine HDR – F/1.85 – video 8K – Flash LED 

fotocamera selfie: 20 MP 

Batteria: 4600mAh con ricarica rapida 50w e wireless da 55w

Lettore di impronta: sotto il display

Connessioni: bluetooth 5.1, Wi-fi, NFC, 5g, Dual sim,wi-fi direct, Dualband (2.4+5 GHz)

Sistema operativo: Android 11 con MIUI 12.5

Prezzo: Partenza da 500 euro fino al modello più potente a 588 euro (prezzi al cambio)

 

 

 

 

 

Autore dell'articolo: Mio Android

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.