proteggere la nostra privacy con un’applicazione android

Ogni applicazione può utilizzare il nostro microfono,la nostra fotocamera o Gps, questo ovviamente solo se noi abbiamo acconsentito. Oggi vediamo come proteggere la nostra privacy e sapere in tempo reale quale app utilizza il microfono, la fotocamera o il Gps.

La prima cosa da fare è controllare i permessi che abbiamo acconsentito.

Per fare questa operazione andiamo nelle impostazioni>app>permessi>gestione autorizzazioni e scegliamo microfono.

Ora ci sarà mostrato l’elenco delle applicazioni che utilizzano il nostro microfono.

Se pensate che non è necessario cliccateci e selezionate rifiuta.

Stessa cosa faremo per la fotocamera o gps recatevi in impostazioni>app>permessi>gestione autorizzazioni e scegliamo fotocamera o Gps.

Proteggere la nostra privacy sapendo in tempo reale quale app utilizza microfono, fotocamera o Gps

Per conoscere in tempo reale quale applicazioni usa il microfono, fotocamera o il gps del nostro smartphone dobbiamo scaricare un applicazione dal play store di Google.

L’app in questione che serve a proteggere la nostra privacy è Access dots, il suo funzionamento si basa su un piccolo pallino colorato per segnalarci se qualcuno o qualcosa sta utilizzando il microfono, fotocamera o Gps.

Dopo aver proceduto all’installazione e Avviato passiamo alla configurazione in pochi passi.

Nella prima schermata troveremo il tasto per attivare access dots ma prima clicchiamo sulla rotella delle impostazioni che si trova in basso a destra.

In questa schermata possiamo scegliere il colore del pallino che verrà visualizzato quando ad esempio un’applicazione ha accesso alla fotocamera, al microfono o Gps.

Inoltre saremo noi a scegliere la posizione dove vogliamo che sarà visualizzato il pallino di segnalazione.

leggi anche: come pulire la cache del vostro smartphone Xiaomi o redmi

Questa applicazione è gratuita e scaricabile dal play store, c’è anche la versione a pagamento che ci consentirebbe di modificare la misura del pallino di segnalazione, comunque di default viene visualizzato in una misura piccola ma ben visiva.

Scarica dal play store Access dots.

Autore dell'articolo: Mio Android

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.