Come fare il backup dei messaggi WhatsApp su android

Se siete intenzionati a cambiare smartphone o di effettuare un ripristino del sistema vi converrebbe  salvare le nostre conversazioni o tutti i media di WhatsApp.

 

Come fare il backup delle conversazioni e i media  ricevuti su WhatsApp

Per procedere a salvare le nostre conversazioni di Whatsapp c’è una procedura molto semplice e rapida.

Innanzitutto va detto che il file di backup verrà salvato in Google drive, gentilmente offerta da Google al momento dell’iscrizione del nostro account.

Per prima cosa apriamo l’applicazione whatsapp e clicchiamo in alto a destra sui tre puntini.

Da qui si aprirà un menù a tendina e clicchiamo su impostazioni>chat>backup delle chat.

In quest’ultima schermata troveremo molte informazioni importanti.

Nella prima parte troveremo quando è stato effettuato l’ultima volta il backup in locale, quindi nel vostro smartphone, in Google drive, un altra informazione utile è la dimensione del file di backup.

Nella riga successiva trovate il tasto esegui backup ma per ora non cliccateci.

Nelle impostazioni Google drive dobbiamo scegliere la frequenza di salvataggio delle conversazioni.

Possiamo selezionare mai, quotidiano, settimanale, mensile o solo quando tocco esegui backup se non volessimo salvare tutto in modo programmato.

Scegliamo il nostro account di Google abbinato a Google drive e scegliamo se procedere il backup di WhatsApp Solo in rete WiFi o entrambi le connessioni, quindi WiFi o rete cellulare.

Ultima scelta è quella di includere i video che abbiamo ricevuto nelle conversazioni, tenendo presente che aumenterà il file di salvataggio e se fossimo con rete di cellulare ci sarà un consumo più elevato di dati.

Ora possiamo cliccare sul tasto esegui backup.

Visualizzerete l‘andamento del salvataggio e il caricamento dei MB che verranno salvati nello spazio di Google drive.

 

 

Autore dell'articolo: Mio Android

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.